Matchy matchy make-up: il ritorno del trucco monocolore

19/04/2019

Uno dei make-up più trendy della prossima p/e 2019 è il make-up monocromatico. Ti racconteremo come realizzarlo e come scegliere i migliori colori per il tuo viso.

Cosa è il make-up monocromatico?

Questa tendenza make-up consiste nell’usare un solo colore per il trucco occhi, viso e labbra. Facile no? Soprattutto per chi fa fatica a trovare abbinamenti di colori giusti per il proprio viso.

trucco monocromatico

I colori più portabili ogni giorno? Fucsia, rosa, viola, lavanda, corallo (Living Coral è il colore pantone di quest’estate), sabbia, pesca, arancio.

Sceglili in base alle tonalità che ti donano di più. Non sai quali sono? Prova sui polpastrelli un rossetto arancio e uno rosa. Accostali al tuo viso e guardati allo specchio. A prescindere dai tuoi gusti in fatto di colori, verifica quale tra questi due dà al tuo viso un aspetto fresco e luminoso. Se ti dona di più l’arancio, allora prediligi le tonalità calde; al contrario quelle fredde.

Monochromatic make-up: effetto bonne mine o colore saturo?

Se è vero che bisogna usare un solo colore per ombretto, blush e rossetto, è anche vero che se non hai a disposizione tutti i colori per ogni prodotto, li puoi interscambiare.

Per prima cosa, scegli per gli occhi un colore uguale al rossetto, meglio ancora se della stessa intensità e finitura. Hai a disposizione una doppia scelta.

Per un effetto bonne mine, scegli dei colori sfumati e applica l’ombretto oppure il blush sugli occhi. Puoi stenderlo su tutta la palpebra oppure solo sulla piega palpebrale. Sfuma l’ombretto o il blush anche sulle gote: in diagonale per un effetto più liftante oppure sfumato verso il centro della gota per un effetto più romantico. Guarda il nostro tutorial per vedere come fare.

Per le labbra usa un rossetto cremoso o sheer dello stesso colore. L'obiettivo del make-up è sfoggiare un viso fresco e luminoso. Vuoi osare di più? Scegli colori più saturi e intensi.

trucco monocromatico

Credit ph @Instagram beau_nelson

Per dare intensità al make-up occhi, applica prima una matita dello stesso colore dell’ombretto e sfumala su tutta la palpebra o solo sul contorno occhi. Non hai la matita occhi dello stesso colore del rossetto? No panic: puoi usare quelle delle labbra.

Dopo aver sfumato la matita, applica l’ombretto, pressandolo gentilmente sulla palpebra per mantenere il colore più saturo. Non sai come fare? Guarda il nostro tutorial su come sfumare la matita.

Sulle labbra applica un rossetto della stessa intensità dell’ombretto, anche matte. Sulle gote sfuma un bush dello stesso colore e stendilo in maniera un po’ più intensa. Se non hai un blush dello stesso colore del rossetto, ti sveliamo un "trucchetto" da make-up artist.

Beauty tips: stendi il rossetto sul dorso della mano, poi con i polpastrelli o con un pennello prendine un po’ e picchiettalo sulle gote. Sfumalo bene e fissalo poi con un velo di cipria trasparente.

Ti consigliamo

Puoi leggere anche:

Trucco pop per la primavera/estate: scopri i look più cool!

Sai come usare il blush? Te lo spieghiamo noi!

Smokey eyes: ecco come realizzare il trucco occhi del momento

Tutte le tendenze trucco occhi da copiare

 

Credit ph: Unsplash.com

Scritto Da: Melly Sorace