Blush: sai davvero come usarlo al meglio?

07/02/2019

Il blush è un prodotto indispensabile perché contribuisce a dare al nostro viso un aspetto più fresco. Scopri insieme a noi come si sceglie, come si applica e le nuove tendenze beauty direttamente dalle passerelle.

blush come usarlo

Se vuoi un make-up armonioso e luminoso, il blush è un prodotto immancabile nel tuo beauty-case. Ti salva da quei giorni in cui ti vedi stanca e vuoi dare al tuo viso una marcia in più perché dona un aspetto più ‘in salute’, luminoso e fresco al tuo viso. È un prodotto jolly che all’occorrenza puoi usare anche sugli occhi e perché no, anche sulle labbra. Un vero passe-partout insomma.

Ecco i blush che ti consigliamo

Il blush ha origini antiche: già i greci e gli egizi lo usavano per abbellire guance e occhi. Nel corso dei secoli non è mai passato di moda anche se ha subito varie vicissitudini in base alle epoche storiche ma lo scopo nell’usarlo è stato sempre quello di abbellire il viso per dargli un’aspetto in salute e più giovane.

blush come usarlo

Blush o fard? L'importante è saperlo scegliere

In realtà sono la stessa cosa. All’inizio si chiamava ‘Rouge’, poi ‘fard’ (da farder, parola di origine franca che significa abbellire) e in tempi più recenti ‘blush’, dal verbo inglese to blush=arrossire. È un prodotto che si usa per abbellire le guance, per colorarle riproducendo un effetto ‘bonne mine’. In qualunque modo tu voglia chiamarlo, l’importante è saperlo scegliere.

blush come usarlo

Blush: come scegliere il colore giusto

Se ti stanno bene i colori caldi, scegli tonalità aranciate o pesca. Se, invece, ti donano di più i colori freddi, prediligi il rosa, il malva e il bordeaux. Una volta individuato le tipologie di colore che ti stanno bene, scegli l’intensità del colore.

Se hai la pelle chiara, puoi optare sia per le nuances più chiare che per quelle più decise. Se, invece, hai la pelle più scura, scegli le nuances più intense. Adesso è il momento di scegliere la tipologia di blush più adatta a te.

Il blush in crema o liquidi si possono applicare anche con le dita e sono indicati per chi ha la pelle molto secca ma anche per le pelli normali o miste.

Blush: come applicarlo

Hai scelto il tuo colore? Bene adesso è il momento di applicarlo. Stendi il fard a cavallo dello zigomo e sfumalo verso il centro della gota. Il segreto per un’applicazione perfetta è usarne poco e dare man mano intensità fino a raggiungere l’effetto desiderato.

Tips: per dosare bene il blush, scuoti il pennello prima di applicarlo, per togliere la polvere in eccesso. Se invece usi un blush in crema, applicalo prima sul dorso della mano e poi prendilo con i polpastrelli e sfumalo sulle gote pian piano.

blush come usarlo

Applicalo partendo dall’attaccatura delle orecchie e comincia a sfumarlo sullo zigomo. All’inizio fino all’angolo esterno dell’occhio e poi quando hai scaricato il colore, continua a sfumarlo verso il centro della guancia.

Vuoi sapere dove e come mettere il blush, la terra e l’illuminante insieme? Te lo spieghiamo con il nostro tutorial

Blush: come abbino il fard al rossetto?

Il blush oltre a dare luminosità e un aspetto ‘bonne mine’ al tuo viso, serve anche ad armonizzare il trucco occhi con il trucco labbra. Il colore del rossetto diventa quindi determinante per scegliere non solo il colore del blush ma anche l’intensità cioè quanto ne devi mettere.

Se il colore del rossetto è caldo, scegli una nuance corallo, pesca o aranciata. Se, invece, il colore del tuo rossetto è freddo, usa un blush rosato in tutte le sue nuances.

Regola l’intensità del blush in base a quella del rossetto. Ecco perché ti consigliamo di applicarlo solo dopo. In questo modo sarà più facile dosarlo nella maniera corretta.

blush come usarlo

Blush: nuove tendenze in passerella e nello street style

Sulle passerelle della primavera/estate abbiamo visto donne dall’aspetto fresco e luminoso grazie al blushing make-up. Il nome racconta tutto di questo stile di trucco che ha come protagonista il blush, applicato sia sulle gote che sugli occhi.

Per realizzare questo stile di trucco puoi giocare con due blush dello stesso colore ma di intensità e finish diversi, uno più opaco e uno più luminoso. Blush diversi possono essere usati anche per creare nuovi volumi e giochi di luce sul viso.

Usa un blush sabbia rosato o pesca per evidenziare le ombreggiature del viso. Applicalo sotto lo zigomo, all’attaccatura della fronte e sotto il mento. Stendi poi un blush rosa o aranciato dal finish satinato per creare i punti luce e stendilo sullo zigomo, ai lati della fronte, sul dorso del naso.

Ti consigliamo

Credit ph: Unsplash.com, Pexels.com, @Nettart

Scritto Da: Melly Sorace