Ferré L'Uomo 50ML

FER-LUO-50ML

Ferré L'Uomo 50ML

FER-LUO-50ML

Prezzo di listino 55,00 €

Sconto -27%

Nostro prezzo 39,90 €

- +

Acquistando questo prodotto guadagni 40 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Avvisami quando questo prodotto è in promozione

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Profumo da Uomo Ferré L'Uomo Eau de Toilette confezione da 50 ml

Fragranza del gruppo Orientale, lanciata sul mercato nel 2016, rappresenta l’inizio di una nuova era.
Una Eau de Toilette speciale che trasmette tutti i valori della moda uomo di Gianfranco Ferré: tradizione e innovazione, voglia di nuove regole, ricerca del bello, del giusto, del vero.
Una fragranza maschile per l’uomo elegante e senza tempo, forte e raffinato: un perfetto gentiluomo con tracce di romanticismo austroungarico nell’anima e una prestanza fisica da atleta del nord.

Piramide Olfattiva
Note di Testa: Bergamotto, Zenzero, Cardamomo e Pepe Nero
Note di Cuore: Violetta, Artemisia, Salvia e Mela Verde
Note di Fondo: Sandalo, Muschio, Ambra, Vaniglia e Cedro

Recensioni

1 oggetto(i)

per pagina
  • L'Uomo di Gianfranco Ferre’

    Recensito da Fabio Francesco il 01/04/2019

    Proposto da ProfumeriaWeb ad un prezzo decisamente allettante, ho voluto approfittare dell’occasione per “assaggiare” questa fragranza che rientra nella classificazione Orientale da uomo. L'Uomo è stato lanciato sul mercato nel 2016 ed il naso che ne ha curato la struttura aromatica è Nicolas Beaulieu padre anche del famosissimo Paco Rabanne Invictus declinato nella versione Aqua 2018. Il prodotto è complesso, molto invitante, suadente e tende a simpatizzare con facilità. Già al primo spruzzo si viene avvolti da una nuvola profumata dove le spezie risultano alquanto vivaci e vibranti: le note di testa propongono Bergamotto, Cardamomo, Pepe e Zenzero; quest’apertura dona freschezza ma al contempo risulta corposa e dinamica. C’è la parte esperidata, che nell’evoluzione cronologica non soccombe ed anzi, sviluppa ulteriormente i suoi sentori grazie alle note fiorite e piccanti che poi si avvertono chiaramente nel cuore del prodotto: Violetta, Artemisia e Salvia fanno la parte del leone caratterizzando e scolpendo nella pietra la vera anima de L’Uomo; ecco, qui la sensazione è quella di avere a che fare con un profumo di taglio classico, quasi vintage piuttosto che moderno, dove la parte aromatica prende il sopravvento e si ferma. Forse la parte meno convincente di tutto il progetto, a mio modo di vedere, sta nella chiusura: le note di base sono Ambra, Cedro, Muschio e Sandalo. Si tratta di una combinazione classica nel mondo della profumazione maschile ma qui non riesce ad esprimersi appieno. C’è infatti una nota di sinteticità che si presenta sulla pelle, non sui tessuti, che con il passare del tempo diventa più forte rendendo meno convincente la creazione. Occorre sottolineare che la pelle di ciascuno di noi si comporta in modo differente nel restituire gli aromi proposti dalle diverse creazioni proposteci dalle maison profumiere ma, nel caso specifico, su di me il risultato è stato un po' confuso ed è un peccato perché di per sé GFF L’Uomo è stato in grado di fondere in un unico prodotto tanto l’anima moderna quanto quella vintage. Bella infine la boccetta in vetro che sfuma dallo scuso al chiaro passando dall’alto al basso del flacone, con il tappo in plastica molto curato e di classe. Lo considero un prodotto prettamente serale, da usare con clima tendenzialmente fresco durante serate e/o incontri all’aperto.

1 oggetto(i)

per pagina