Azzaro Pour Homme 30ML

AZZ-HOM-30ML

Azzaro Pour Homme 30ML

AZZ-HOM-30ML

Prezzo di listino 39,00 €

Sconto -17%

Nostro prezzo 32,20 €

Profumo da Uomo Azzaro Pour Homme confezione da 30ML
- +

Acquistando questo prodotto guadagni 33 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Avvisami quando questo prodotto è in promozione

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Profumo da Uomo Azzaro Pour Homme Eau de Toilette confezione da 30ML

Azzaro Pour Homme racchiude tutto il fascino dell'Italia con un'autenticità 100% maschile che deriva da Loris Azzaro, un uomo affascinante e istintivo, il quali ha vestito le più grandi star internazionali dello spettacolo come Romy Schneider, Jane Birkin, Claudia Cardinale.
Una composizione olfattiva intramontabile e originale: il profumiere ha saputo mescolare note trasparenti, aeree e tratte dalla scorza dei frutti (come la molecola dell'hedione) che rendono Azzaro pour Homme uno dei profumi maschili più desiderati. La fragranza inizia con un accordo orginale di finocchio e anice, senza dimenticare le differenti lavande leggermente erbose. Al cuore boisè speziato si aggiunge la presenza del vetiver, del patchouli, del sandalo e del cardamomo. Qualche sfacettatura ambrata e muschiata riscalda l'insieme.

Piramide Olfattiva:
Note di Testa: Lavanda, Bergamotto, Salvia, Basilico
Note di Cuore: Patchouli, bacche di Ginepro, legno di Cedro, Sandalo
Note di Fondo: Ambra, muschio di Quercia, Fava tonka, Cuoio

Altri prodotti della stessa linea

Recensioni

3 oggetto(i)

per pagina
  • Grande carattere

    Recensito da Gia Gia il 21/08/2019

    Azzaro pour Homme è un Eau Toilette è rappresenta uno dei grandi classici della profumeria maschile lanciato nel 1978, è la prima fragranza lanciata dalla maison Italo Francese.
    Ha un apertura inconfondibile fresca e maschile caratterizzata dal connubio tra lavanda e anice, ma a rendere tutto più virile c’è il sandalo, muschio di quercia, vetiver, il cardamomo, ma anche note fresche in apertura di bergamotto e di basilico, sulle note di fondo abbiamo delle note di cuoio abbastanza percettibili e ambra dando profondità alla fragranza.
    Estremamente versatile inverno ed estate giorno e sera, buona la persistenza 5-6 ore; non ho testato mai la versione vintage, che a quanto riferito da chi ha provato quest’ultima, sia molto più persistente e di maggior qualità; In ogni caso a mio avviso sempre un ottimo profumo da consigliare dai trent’anni in poi.

  • meglio quello di prima

    Recensito da denis il 22/03/2019

    Un profumo che rivisita l'omonimo in una veste diversa che personalmente preferivo perché più puro, con questo non voglio dire che la nuova interpretazione sia cattiva ma non funziona come l'altro ed è sicuramente di minore impatto, più urbano e moderno,, il legno di cedro ed il sandalo sono i sapori forti per cui lo uso spesso in contesti di cerimonie ed eventi che organizzo in prima persona quando devo stare a contatto formalmente con altre persone, perfetto il cuoio nel finale, ma la versione originale sembrava più pura, con quel gusto vintage che non stufava mai, qui l'idea è uno standard che funziona ma non mi fa venire voglia di comprarne ancora.

  • Un grande classico rimasterizzato: ne vale la pena?

    Recensito da Fabio Francesco il 30/08/2018

    Nel fine settimana ho dato una sistemata all’armadietto dei profumi e, nell’angolino più nascosto, ho trovato la bottiglietta di Azzaro Pour Homme EdT da 50ML. Non ricordo quando l’ho acquistata comunque sono sicuro che risale ai primi anni 2000; questo è un problema. Lo è perché questo profumo ha subito numerose rivisitazioni nella produzione che l’anno profondamente trasformato da quando è apparso sul mercato nel 1978, con la tradizionale etichetta argentata su sfondo di vetro marron scuro. All’epoca rappresentava il fascino italiano alla massima potenza, molto mascolino e sostanzioso, originale e sensuale, forte e determinato, ne bastavano poche gocce sul maglione che andando a scuola produceva una scia lunghissima … oggi però è stato educato, ingentilito, ammaestrato e ammansito così da risultare un Fougère gradevole ma sostanzialmente diverso dall’omonimo capostipite. La formula complessivamente è ben collaudata e la sua originalità sta nel fatto che associa ad un’iniziale ventata di Lavanda e Bergamotto, un cuore molto succoso dove risultano persistenti il Petit-grain e il Carvi che sprigionano i sentori di Arancia e Anice, tipici di questo prodotto. Nella versione da me provata a risultare meno vivaci sono le note di base, che idealmente dovrebbero essere Vetiver, Muschio di quercia, Ambra e Fava Tonka, utilizzate per dare solidità alla piramide olfattiva. E’ probabile che il prodotto nuovo, ben conservato e consumato in breve, non dia gli stessi risultati che ho potuto apprezzare io, ma la cosa strana è che a dominare risultino quegli elementi che di solito sono i più volatili. Credo sia opportuno acquistarne una nuova boccetta, magari da 30ML e fare un confronto con quella oggetto di questa recensione, per capirne l’evoluzione e il cambiamento. Tornando quindi sulla domanda espressa nel titolo, la risposta è si: vale la pena acquistare Azzaro per capire meglio il prodotto, per valutarne l’eventuale trasformazione, perché comunque è un classico che non può mai mancare nella propria collezione, perché ha un fascino pulito e solare, perché lo si può utilizzare 365 giorni all’anno, perché se è venduto ancora oggi, approfittando anche dell’ottimo prezzo proposto da Profumeriaweb, il motivo c’è.

3 oggetto(i)

per pagina