Davidoff Champion Energy 90ML

DAV-ENE-90ML

Davidoff Champion Energy 90ML

DAV-ENE-90ML

Non disponibile

Profumo da Uomo Davidoff Champion Energy confezione da 90ML

Acquistando questo prodotto guadagni 39 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Vuoi essere avvisato quando questo prodotto tornerà disponibile? Clicca qui

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Profumo Uomo Davidoff Champion Energy confezione da 90 ml

Una fragranza fresca, aromatica e legnosa.
Rappresenta il lato energizzante del campione e incarna la forza di volontà, l’audacia e la potenza.

Piramide Olfattiva
Note di Testa: Bergamotto e Pompelmo
Note di Cuore: Galbano e Spezie
Note di Fondo: Muschio di Quercia e Cedro della Virginia

Recensioni

1 oggetto(i)

per pagina
  • Champion Energy di Davidoff

    Recensito da Fabio Francesco il 01/03/2021

    Dopo il discreto successo ottenuto nel 2010 da Champion, Davidoff ha proposto sul mercato nel 2011 la versione Energy, che a mio modo di vedere non ha avuto grande seguito commerciale forse perché ha voluto insistere su un progetto che andava ad insinuarsi in una nicchia particolare, anche a causa dell’iconica bottiglietta a forma di manubrio da palestra. E così la brillante idea di marketing si è trasformata in un boomerang perché per il pubblico Champion e Champion Energy sono diventate due fragranze “da palestra” convinzione popolare che lascia un po' il tempo che trova. Passando all’analisi del profumo, nelle note di testa riscontro Bergamotto e Pompelmo, per un effervescente apertura esperidata tendenzialmente salata. L’evoluzione alle note di cuore evidenzia Galbano e una generica nota speziata che è costruita in modo un po' semplice e che ne denota un’impostazione piuttosto lineare pur se nel medio termine sembra di percepire un tocco un po' metallico che deriva forse dal connubio tra cannella e coriandolo. Alla base della piramide olfattiva la parte muschiata e legnosa anche qui poco definita e sostanzialmente sintetica; questo ricorso alla chimica trasforma la fragranza in un prodotto abbastanza standardizzato e che denota un carattere poco pronunciato. Tutto sommato non c’è di che lamentarsi e pur non trovando grandi vertici non c’è neanche da disperare: è piuttosto generico e non riesce a rappresentare nulla di veramente originale così che, tra le innumerevoli offerte presenti sul mercato, il Champion Energy viene facilmente dimenticato a favore delle nuove uscite che godono di maggior pubblicità. Nel complesso è piuttosto ordinario ma, dall’altra parte della medaglia si può dire che è assolutamente versatile anche se, tra le diverse fragranze che ho avuto modo di testare, ho riscontrato parecchi elementi in comune con il buon Burberry Weekend.

1 oggetto(i)

per pagina