Acconciatura dei capelli in base al viso: come scegliere la migliore

27/12/2019

Come scegliere l’acconciatura raccolta migliore in base alla forma del viso? Scopriamolo insieme!

Il dubbio ci attanaglia: abbiamo il taglio giusto? Questa sarebbe in realtà la prima domanda da porci. Il parrucchiere ci sa aiutare in tal senso, ma iniziare a capire come, quando e perché fare un certo tipo di acconciatura può essere utile per arrivare lì con aspettative realistiche. Il primo passo è capire la forma del nostro viso.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da MAXI BOUTIQUE Toronto Canada (@maxibtq) in data:

Le acconciature per viso tondo e quadrato

Viso tondo e quadrato si assomigliano per lo sviluppo orizzontale dei tratti. Entrambi infatti tendono ad essere più larghi che lunghi. Il viso quadrato ha però tratti più marcati del tondo; generalmente la fronte è ampia e la mascella squadrata e piuttosto spigolosa, per questo motivo, in genere, si prediligono tagli lunghi e pieghe ondulate, per addolcire i tratti e verticalizzare il tutto. Sì, quindi, al volume sulle radici, ad acconciature morbide e non troppo precise per un effetto disordinato che renderà i tratti del viso meno severi. In base alle esigenze, anche un ciuffo frangia può essere utile. No ai lisci, alle simmetrie e alla riga centrale.

Le acconciature per viso paffuto e tondo sono invece volte a renderlo più smussato e ovale. Anche in questo caso, dare volume alle radici aiuterà molto. La frangia tenderà a rendere troppo orizzontale il viso, meglio, quindi, un ciuffo. Di rimando, niente acconciature austere e tirate: preferite quelle asimmetriche e morbide.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Monica Bellucci (@monicabellucciofficiel) in data:

Le acconciature per viso lungo e ovale

Alzino la mano le fortunate col viso ovale! Ebbene, voi potete permettervi più o meno tutto. La forma del vostro viso è fra quelle più equilibrate, motivo per cui starete bene con qualsiasi acconciatura! Le acconciature per il viso allungato, invece, saranno più concentrate sui volumi orizzontali. Sì alla frangia e alle pettinature ordinate sul capo che poi prendono corpo sulla nuca, come gli chignon.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da T.S (@cruel_style) in data:

Le acconciature per viso triangolare, diamante e a cuore

Il viso triangolare ha, in genere, fronte stretta e mento largo; al contrario, il diamante e quello a cuore sono inversi, fronte larga e mento stretto, ma in quello a cuore la fronte risulta meno spigolosa.

In tutti e tre i casi va riportato equilibrio, creando volume dove c’è la zona più stretta quindi alle radici nel viso triangolare e alle lunghezze nel viso a diamante e a cuore. Ecco perché in genere le acconciature non sono mai piene ma semi-raccolte, disordinate e ribelli, per ridefinire i volumi nella giusta proporzione.

I prodotti immancabili per lo styling

Qualunque sia la tua acconciatura, non potrai fare a meno di una messa in piega esemplare. Armati quindi di phon e spazzola, non dimenticare un termoprotettore e una piastra se avessi bisogno di boccoli per le acconciature spettinate. Approfitta dei gel styling, delle cere e di quintali di lacca. Un po’ messy non significa sciatti.

Qui una piccola selezione dei nostri prodotti preferiti

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

I colori di tendenza quest’anno

Tutto sulla caduta stagionale

Trend capelli dalle sfilate

Credit ph: @pexels

Iscriviti alla nostra newsletter inserendo qui sotto il tuo indirizzo e-mail. Riceverai in anteprima sconti e promozioni!

Scritto Da: Laura Portomeo