I tagli uomo per l’estate 2020

11/06/2020

Tutti i tagli da sperimentare chiedendo consiglio agli esperti. Sarà un’estate di capelli lunghi

La notizia di un uomo che in pieno lockdown da coronavirus ha percorso quasi 900 chilometri per trovare un barber shop aperto ha fatto il giro dei siti web americani. La storia di J Farr che dallo stato di Washington ha guidato fino in California per farsi tagliare i capelli è la prova che anche per gli uomini l’appuntamento col parrucchiere è una cosa seria. E quando si tratta di parlare di tendenze, i tagli uomo non sono esenti.

tagli uomo estate 2020

Il nuovo taglio di Ronaldo è il trend da provare quest’estate

È successo il 27 di maggio: Cristiano Ronaldo ha postato una foto su Instagram con il nuovo look chiedendo l’approvazione dei suoi follower. Si tratta di un taglio molto corto dietro e con lunghezze accentuate alle radici, è quello che si definisce «taglio disconnesso», con ciuffo lungo spettinato. La vera novità, infatti, sono le onde. Sì, l’haircut di Ronaldo prevede uno styling mosso un po’ “stropicciato”. Quindi, non ci sarà da stupirsi se nei prossimi mesi vedremo una ondata di onde in giro come tendenza tagli uomo per l'estate 2020!

Il taglio lungo post lockdown 

Secondo gli esperti, non esiste periodo migliore per portare un taglio lungo, approfittando della crescita forzata dovuta al lockdown. L’attore Jim Carrey ha creato anche una challenge su Instagram, esortando i suoi follower a lasciare barba e capelli incolti, proprio come lui.

tagli uomo estate 2020

“In questo momento assistiamo ai trend più diversi: dagli uomini con i capelli alle spalle, ai tagli anni Settanta con frangia alla David Bowie”, ha detto a Esquire l’hairstylist Joe Mills. “I tagli di capelli sono ciclici, le lunghezze attuali sono la risposta al dominio dei tagli corti dietro e di lato delle ultime stagioni. Le persone hanno iniziato a a muoversi verso uno stile più morbido, alla Stone Roses. C’è sempre una fase in cui tutti hanno i capelli corti e dalle linee decise, poi qualcuno inverte la tendenza e il trend inizia a diffondersi”.

Il taglio lungo, però, non è da tutti. Chi ha i capelli sottili rischia infatti di accentuarli, mentre i più adatti sono quelli corposi e grossi, meglio ancora se un po’ mossi così da avere un naturale movimento. Un altro aspetto da considerare è la forma del viso. Secondo Mills, sono avvantaggiati i visi squadrati e ovali, che si adattano a tutti i tagli di capelli, mentre i visi rotondi potrebbero rimanere penalizzati da ciocche extra long.

tagli uomo estate 2020

Tagli uomo estate 2020: i trend dalle passerelle

Le sfilate sono sempre un’ottima fonte per scoprire i tagli di capelli e adattarli al proprio stile. Per questa primavera-estate vediamo wet look su texture mosse e lunghezze medie con un effetto appena uscito dalla piscina, e poi frange lunghe anni Settanta con taglio bowl rivisitato, e riccioli che cadono sulla fronte con tagli scompigliati da skateboarder anni Novanta. I più classici, fedeli al taglio sidepart, dovranno ricredersi.

I migliori prodotti capelli per lo styling estivo

 

Foto: @jimcarrey_ @jaredleto @tchalamet @edwestwick

LEGGI ANCHE:

Capelli uomo, 5 tagli da provare 

Tutti gli step dela routine beauty da uomo 

Scritto Da: Alice Rosati