10 Cosmetici antimacchia per mantenere l'abbronzatura del viso

26/09/2019

Quando l'abbronzatura va via e lascia il posto alle macchie solari è il momento di intervenire con i cosmetici antimacchia. L'estate può, infatti, lasciare antiestetici ricordi sulla nostra pelle, soprattutto se non ci si è protetti adeguatamente. A risentirne sono, in particolare, le aree del viso più esposte al sole: la zona t, il naso e gli zigomi, la zona superiore alle labbra. Come mai?

cosmetici antimacchia

Come si formano le macchie

Durante l'esposizione solare la pelle reagisce con un meccanismo di difesa che innesca la produzione di melatonina, la stessa all'origine della nostra abbronzatura. Purtroppo però la pelle non si abbronza uniformemente. A volte i melaniciti, alla base della produzione di melatonina, subiscono una sorta di "affaticamento" come lo definisce il professor Antonino Di Pietro, che porta all'ipercheratinizzazione: macchie più scure o grigiastre rimangono indelebili a macchiare la pelle anche dopo che l'abbronzatura è andata via.

cosmetici antimacchia

I cosmetici antimacchia

Questo è il momento migliore dell'anno per iniziare a usare dei prodotti antimacchia: si tratta di cosmetici capaci proprio di inibire il meccanismo dei melanociti e di ridare alla pelle il suo colorito uniforme. Attenzione però: ci sono macchie che non è possibile rimuovere se non con l'aiuto di peeling specifici del dermatologo. Altre invece su cui i cosmetici hanno la loro efficacia. Occorre quindi, in questo caso, rivolgersi a uno specialista per capire di che natura sono le proprie macchie. Da un lato, infatti c'è il cloasma, spesso frutto di un'alterazione ormonale causata dagli estrogeni (in particolare in gravidanza o dietro assunzione di contraccettivi). Dall'altro ci sono le lentigo solari o senili, le classiche macchie causate da un'errata esposizione al sole.

cosmetici antimacchia

È su queste che si concentra l'azione dei cosmetici antimacchia, solitamente a base di attivi schiarenti, che inibiscono l'azione della melatonina, ma anche di antiossidanti, che riparano i danni dell'aging solare. Una crema viso antimacchia dev'essere usata per un periodo non inferiore ai 2-3 mesi perchè se ne apprezzi l'effcacia, e dev'essere affiancata da una crema giorno con spf, per proteggersi dai danni del sole anche quando si è in città.

Scegli tra questi antimacchia quello che fa per te:

Leggi anche questi articoli per impostare una beauty routine post estate:

MACCHIE VISO: COME ELIMINARLE

SIERO VISO: PERCHE' INSERIRLO NELLA BEAUTY ROUTINE

COME PROLUNGARE L'ABBRONZATURA

 

Crediti: Unsplash

Scritto Da: Luciana Caramia