Rossetto liquido o tinta labbra? Scopri la differenza

25/04/2019

Che differenza c’è fra rossetto liquido e tinta labbra? Quando è meglio usarli e una selezione dei migliori!

Ogni azienda è corsa a fare i suoi… rossetti liquidi. Ebbene sì, sono la moda del momento, spopolano ormai da oltre due anni e non arretrano di un millimetro. Perché? Sono confortevoli, duraturi e dai colori saturi. Inoltre l’applicazione è facilitata dal pennello, simile a quello dei gloss, che permette di essere precise anche quando i rossetti sono scuri.

rossetto o tinta

In commercio ne troviamo tanti: liquid lipstick, lip stain, lip tint, ma come fare a destreggiarsi? Vi aiutiamo noi!

Rossetti liquidi: sono davvero una novità?

No, in realtà i rossetti in formato liquido esistono da diverso tempo. Una delle prime aziende ad averli fu forse il colosso delle vendite porta a porta, Avon, nei primi anni 2000. Eppure le formule di allora, già molto innovative, non ebbero successo se paragonate ai rossetti perlati e ai beige che a quei tempi ancora andavano per la maggiore.

Oggi invece queste formule, spesso a base di siliconi, che ne garantiscono stesura e tenuta, hanno fatto impazzire tutte: dalle giovanissime alle over50, tutte ne hanno almeno un paio nel beauty case.

tinte labbra

La loro caratteristica? Colore pieno, texture ricca e una ricca chance: poter scegliere il finish. Li trovate opachi, di gran tendenza quest’anno, ma anche ultra laccati.

Voi quali preferite? Rossetti liquidi matte o lucidi?

Ecco i nostri preferiti

Tinte labbra: come ottenere un rossetto duraturo

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 윤블링(@yoon._.bling) in data:

Più efficaci dei rossetti liquidi, ci sono le tinte labbra. Sono proprio dei liquidi colorati, dalla consistenza acquosa o oleosa, a volte simile a un gloss, che sono intrisi di pigmento. Quest’ultimo si aggrappa alle labbra e non le lascia più. A volte sono persino difficili da struccare.

Le asiatiche le adorano per costruire quell’effetto ombre molto ricercato nel loro paese.

Qui in Europa invece vengono spesso usati come semplici rossetti, spesso accompagnati da un burrocacao.

Una tips da MUA? Utilizzarli per prolungare la durata del rossetto rosso, prima ancora di mettere la matita!

Queste tinte sono davvero fantastiche:

Non perderti il tutorial della nostra Melly sull’applicazione del rossetto: clicca qui!

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Rossetto: scegli il tuo finish!

Rossetti: scopri tutti i must-have!

Sai come applicare i rossetti ultrapigmentati?

Trucco labbra: tutti gli errori da evitare

 

Credit ph: Freepik

Scritto Da: Laura Portomeo