Paco Rabanne Ultraviolet Man 100ML

PAC-ULTH-100ML

Paco Rabanne Ultraviolet Man 100ML

Codice prodotto: PAC-ULTH-100ML
3349666010518
Prodotto disponibile + 60 punti fedeltà

Acquistando questo prodotto guadagni 60 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Avvisami quando questo prodotto è in promozione

Prezzo di listino 93,80 €

Sconto -36%

Nostro prezzo 59,80 €

Profumo da Uomo Paco Rabanne Ultraviolet man confezione da 100ML
- +

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Paco Rabanne

Profumo da Uomo Paco Rabanne Ultraviolet Man Eau de Toilette confezione da 100ML

Paco Rabanne Ultraviolet Man è un’ interessante fragranza maschile, più intensa e provocante della versione femminile.
Il viola è il colore del terzo millennio, l'Età dell'Acquario, secondo gli astrologi e Paco Rabanne stesso.
Creato nel 1999 da Jacques Cavallier, le sue note sono incentrate sull’ambra grigia, arricchita da menta, vetiver e muschio
Il design della bottiglia merita attenzione: proprio come per la versione femminile, è stata realizzata utilizzando vetro, silicone e metallo.

Piramide olfattiva

Note di Testa: Ambra grigia, Menta
Note di Cuore: Vetiver, Pepe, Note Speziate
Note di Fondo: Muschio Di Quercia, Vaniglia

Recensioni

2 oggetto(i)

per pagina
  • Ultraviolet man di Paco Rabanne

    Recensito da il 06/06/2022

    Il profumo Ultraviolet è uno dei simboli di Paco Rabanne di inizio millennio. Sul mercato dal 1999 rappresenta un esperimento che, pur con un successo limitato, ha fatto fare al mondo dei profumi un salto in avanti senza precedenti. È deliberatamente e del tutto sintetico, cosa che normalmente non mi entusiasma, tuttavia può effettivamente rappresentare una scelta azzeccata in più di un’occasione. UV Man è una fragranza orientale-gourmand, ma la sua natura sintetica deve essere sempre tenuta a mente e riconosciuta: si apre con una nota di menta che si avvicina al concetto del mentolo o eucalipto e poi si deposita in un cuore di vetiver e muschio. La base è una riproduzione aroma-chimica della vaniglia, puramente sintetica e per nulla naturale. Il profumo è molto dolce e può essere stucchevole se applicato in eccesso, ma per me è divertente in quanto lo associo a un mondo del futuro. La bottiglia stessa è molto elegante e suggerisce una ricerca spaziale. Occorre moderare sempre la vaporizzazione perché se usata in eccesso può diventare un po' prepotente. È certamente una delle versioni più avventurose e creative degli ultimi anni, quindi ottimo voto per la ricerca, per l’originalità e per il flacone. Nel complesso la fragranza è abbastanza lineare, sfumando da una sensazione silvestre ad una situazione più rotonda, che per me odora di cedro con una nota metallica persistente che evoca superfici dure e lucenti, come la luce al neon. Preferibile l’utilizzo serale, clima freddo, abbigliamento informale, per una serata al cinema, club, bar disco.

  • uno dei primi amori

    Recensito da il 23/07/2019

    Ultraviolet di Paco Rabanne è di certo uno dei miei primi amori in assoluto.
    Fu uno dei primi regali che ricevetti dal mio ex compagno. Caratteristica la boccetta con l'erogatore a pressione come se fosse uno spruzzino. Penso sia unico nel suo genere. Il profumo è bilanciato, non troppo forte nè troppo volatile.
    Addosso lo sento per molte ore e non mi stanco mai di indossarlo. Azzardo uno spruzzo in più in estate sul collo, in quanto è comunque una Eau de Toilette, ma non mi lamento di certo anzi!
    Lo preferisco però alla sera o comunque per contesti informali. E' ormai difficile da reperire, ma a volte su ProfumeriaWeb si riesce ancora ad avere.

2 oggetto(i)

per pagina