Vivienne Westwood

“Nel dubbio, meglio esagerare” ha sempre detto Vivienne Westwood e, infatti, quella che è considerata la stilista più punk di sempre non ha fatto mancare proprio niente al mondo della Moda in fatto di esagerazioni. Abbigliamento per feticisti, scarpe brothel creeper, abiti futuristici o da pin up, topi vivi tenuti in gabbia in boutique, collezioni ispirate ai supereroi o ai pirati, crinoline e tanto altro ancora. Talmente tanto che non è possibile inquadrare l’arte della Westwood in canoni prestabiliti e dobbiamo accontentarci di considerare le sue creazioni solo una fonte di continua sorpresa.
Allo stesso modo sorprendono i profumi da donna realizzati dall’eccentrica stilista britannica. Come Boudoir, superbo, intenso e sensuale, quasi sfacciato, con quell’esplosione floreale-frutatta che accompagna l’entrata in scena delle note speziate della cannella e di quelle amare e avvolgenti del tabacco, o il più recente Let it Rock, punk, rock, stravagante, con i suoi irriverenti accostamenti fra l’eleganza e la femminilità della fresia e del gelsomino e la provocatoria mascolinità dell’ambra grigia e del patchouli. Per donne che sanno osare!

5 Prodotto(i)

per pagina

5 Prodotto(i)

per pagina