Romeo Gigli

Un signore dell’Alta Moda italiana, un vero innovatore che ha saputo imprimere una svolta ai canoni stilistici che imperavano a cavallo degli anni ‘80 e ‘90, quando la donna era vista come una valchiria grintosa e forte, forse perché il periodo culturale lo imponeva. Romeo Gigli, però, si presenta sulle passerelle disegnando una femminilità più diafana, eterea e fragile, con abiti magistralmente costruiti intorno a corpi minuti. Ispirazioni orientali, contemporanee e a tratti teatrali, in cui i colori diventano protagonisti assoluti, insieme ai tessuti che si fanno morbidi e accarezzano il corpo.
Un maestro dei contrasti, quindi, caratteristica che è stata portata avanti dal team di creativi che ora guida l’azienda e che si ritrova espressa a pieno anche nei suoi profumi da uomo e da donna. Con Romeo Gigli Man, ad esempio, abbiamo una fragranza pulita ed essenziale, con le classiche note di bergamotto, che si fa intensa con gli accordi speziati di cannella e bamboo. Irresistibile!

8 Prodotto(i)

per pagina

8 Prodotto(i)

per pagina