Per realizzare un make up perfetto è importante scegliere il mascara giusto sia in base alle tue ciglia (sono lunghe o corte? Folte o rade?) sia in base all’effetto che si vuole ottenere. Scopri le diverse tipologie di mascara e trova quello giusto per te.

Mascara: a ognuno il suo
La prima differenza è nella formulazione che divide i mascara in volumizzanti, allunganti e incurvanti. Ecco una piccola guida per scegliere quello giusto.


Il mascara volumizzante
Nasce dall’esigenza di dare maggiore spessore a ciglia che, invece, si presentano molto sottili: l’obiettivo è usare un prodotto che le aiuti ad acquistare maggiore volume. In genere, la formula di un mascara volumizzante contiene una percentuale di acqua minore rispetto alle altre tipologie perché bisogna dare maggiore densità al prodotto per ottenere l’effetto volume extra. Inoltre, il mascara volumizzante contiene sostanze che avvolgono le ciglia aumentando il volume e rendendole più corpose.
Sceglilo se: hai ciglia corte, piuttosto rade e poco definite.


MASCARA VOLUMIZZANTI CONSIGLIATI
Il mascara allungante
Lo dice la parola stessa: il mascara allungante ha il compito di rendere più lunghe le ciglia e creare un bellissimo effetto farfalla. In genere è formulato con una maggiore quantità di fibre di nylon che rivestono le ciglia di una sorta di pellicola e creano una sorta di “rete” sulle punte, aumentando la lunghezza, anche di quelle più corte. Riconosci il mascara allungante anche dallo scovolino che è piuttosto stretto, affusolato, con setole rigide e con una punta più sottile che permette di catturare le ciglia una a una separandole e dando una definizione maggiore.
Sceglilo se: hai le ciglia corte.


MASCARA ALLUNGANTI CONSIGLIATI


Il mascara incurvante
Se vuoi dare una linea sinuosa alle ciglia, opta per un mascara incurvante. Per le formulazioni incurvanti si scelgono in genere degli scovolini dalla forma tondeggiante che permette un’applicazione differente del mascara in base alla zona delle ciglia. Sull’angolo interno ci sarà una dosa inferiore di prodotto mentre le ciglia più esterne saranno incurvate dalla base e riceveranno una dose maggiore di prodotto per creare l’effetto ottico dell’incurvatura.
Sceglilo se: le tue ciglia non hanno una naturale incurvatura.


MASCARA INCURVANTI CONSIGLIATI
In alcuni casi potrebbe essere necessario usare due mascara o scegliere un prodotto che abbia più funzioni. Per esempio, se hai le ciglia rade e corte, usa un mascara volumizzante sull’attaccatura e uno allungante sulle punte.
Vuoi ottenere un effetto WOW? Non dimenticare di usare il piegaciglia!

Come usare il piegaciglia
È lo strumento consigliato per aumentare l’incurvatura, per alzare le ciglia e dare maggiore apertura allo sguardo. Usalo prima di applicare il mascara: guarda verso il basso e afferra le ciglia tra le alette chiudendo il piegaciglia con una leggera pressione. Poi passa in altri punti delle ciglia esercitando la stessa pressione.

Ora sei pronta ad applicare il tuo mascara! Scopri come fare con i consigli della nostra make up artist!