Hai voglia di Tuberosa? Prova queste fragranze

29/03/2021

Della tuberosa, magico fiore bianco, che ammalia i sensi con il suo potere narcotico e sensuale, ci sono in circolazione molte interpretazioni. La troviamo in fragranze dalle composizioni più semplici a quelle più complesse. Ma la tuberosa è una prima donna, le piace farsi sentire e per questo o si odia o si ama.

Se siete curiosi di scoprire i profumi che racchiudono l’eleganza della tuberosa, in diverse combinazioni olfattive, date un’occhiata alle nostre proposte.

My Way – Armani La Tuberosa Sostenibile

Con My Way, Armani ha deciso di abbracciare il tema della sostenibilità e della responsabilità per le future generazioni. Per questo il flacone, dal pack raffinato ed impreziosito da un tappo blu che richiama una pietra preziosa, è ricaricabile e riciclabile. L’attenzione è stata posta anche negli ingredienti usati in formulazione: provengono tutti da fonti responsabili e nel rispetto dei principi del commercio equo-solidale.

In My Way la tuberosa si fa primavera e viene introdotta da un’apertura solare di fiori d’arancio e bergamotto. Verso la fine il risultato è un accordo floreale fruttato che si fa notare e che si diffonde piacevolmente nell’ambiente.

L’Interdit EDP – Givenchy La Tuberosa Elegante

Classe 2018, la fragranza è la pronipote del celebre profumo del 1957 il cui ricordo è indissolubilmente legato ad Audrey Hepburn, musa di Givenchy.

L’Interdit del 2018 è un profumo ricco, rock e vivace. Troviamo frutta dolce, quasi candita, ad aprire una composizione in cui la tuberosa sboccia sontuosa e austera da un fondo di terra calda, creato da un sapiente mix di vetiver, patchouli e vaniglia.

Qui la tuberosa si fa sentire in modo gentile, non è sfacciata, nonostante ribadisca il suo carattere. Per chi cerca una tuberosa che rimanga impressa, ma con eleganza.

Poison EDT – Christian Dior La Tuberosa Stregata

Lanciato nel 1985, Poison è il capostipite della saga della Maison Dior.  L’inconfondibile boccetta ricorda una mela stregata e contiene una tuberosa ricercata, distinta e oscura. Dal potere narcotico e dalla struttura evocativa, Poison ha una piramide ricca e interessante. Se spesso tra le note di testa troviamo degli agrumi, qui la tuberosa ci viene presentata da un mix balsamico di spezie e da una prugna succosa. Poison è un profumo denso, orientale e dolce, ammaliante nella sua continua evoluzione.

In Poison EDT troviamo una tuberosa matura, cosciente del suo potere seduttivo. Una fragranza da scia che non ha interesse a passare inosservata. Poison è da provare almeno una volta.

Amarige – Givenchy La Tuberosa Sposata

Amarige è un profumo storico, opera di uno dei nasi contemporanei più famosi: Dominic Ropion.

Il risultato è una fragranza solare, che trasmette allegria, ma allo stesso tempo opulenta, da dosare con cura. La tuberosa di Amarige è spiccatamente femminile e radiosa, il suo scopo è diffondersi nell’aria per avvolgere tutto con la sua giocosità e il suo calore.

La sua complessissima piramide olfattiva lo rende inconfondibile rispetto alle altre fragranze. La tuberosa si sposa in un trionfo di fiori e frutta: “Amarige” è infatti l’anagramma di Mariage/matrimonio.

Splendida Tubereuse Mystique – Bulgari La Tuberosa della notte

La tuberosa fiorisce dopo il tramonto, quando i colori non sono visibili. Bulgari celebra la tuberosa nella sua essenza più ammaliante: Splendida Tuberose Mystique, signora della notte, vestita di blu.  Il fiore bianco esprime eleganza e seduzione grazie alla sua fragranza intrigante e sensuale. Per momenti indimenticabili.

Good Girl EDP – Carolina Herrera ­La Tuberosa Grintosa

Creato nel 2016, ma arrivato in Italia solo nel 2020. Good Girl di Carolina Herrera fa parlare di sé a partire dal pack: uno stiletto lucido con tacco a spillo che lascia intendere la verve della fragranza.

Il particolare design del flacone, elemento che lo contraddistingue, è dotato di un erogatore a flusso continuo che consente di creare una vera e propria nuvola di fragranza attorno a noi

Good Girl è un profumo voluttuoso, femminile e dalla doppia personalità: il lato sensuale e civettuolo della tuberosa, abbinata ad altri fiori come la rosa bulgara e il gelsomino, si sposa a un invitante e irresistibile lato gourmand delle note di cioccolato, fava tonka, mandorla e caffè. Un mix decisamente irresistibile.

Jeu D’Amour EDT – Kenzo La Tuberosa Romantica

Jeu D’Amour è una fragranza che soddisfa i gusti più raffinati. Si apre con note delicate dove pera e fiore di limone creano un accordo fresco ma intenso, come di frutta appena raccolta.

Sfumato il dolce accordo di testa, la fresia e la tuberosa risultano calde e avvolgenti nel cuore. Il fondo è reso verde e pulito dal muschio bianco e dal cedro che si combinano con una tuberosa naturale e “infantile”. Il risultato è un profumo romantico che evoca voglia di leggerezza.

So Scandal! – Jean Paul Gaultier Tuberosa vivace   

 Jean Paul Gaultier completa la gamma Scandal con una fragranza vivace e ricca di sorprese. Un Eau de parfum che si accende con una esplosione di fiori d'arancio seguita da una succosa apertura di lampone. Lo stupore arriva dal cuore, dove la tuberosa gioca con l'innocenza della nota di latte zuccherato per creare un accordo allo stesso tempo dolce, candido e sexy.

So Scandal è un profumo sognante, romantico, ma seducente. Per chi cerca un radioso abbraccio floreale.

Scopri la selezione di profumi alla Tuberosa di ProfumeriaWeb

Scritto Da: Silvia Ficarazzo