Rossetti ultra pigmentati: tendenze, prodotti, colori e tips di applicazione

29/10/2018

I rossetti ultra pigmentati, ovvero dal colore saturo e intenso, sono la tendenza dell'autunno 2018. Ti spieghiamo come sceglierli e come applicarli per un trucco al top.

Alzi la mano a chi è capitato di comprare un rossetto e scoprire, dopo avere provato il colore sul dorso della mano, che sulle labbra la resa non era la stessa. Allora eccoci lì, davanti allo specchio, ad applicare il rossetto più volte sulle labbra, oppure a rinforzare il colore con una matita o ancora a stendere prima il correttore o il fondotinta, tutto nella speranza di riuscire a ottenere il colore desiderato dal nostro rossetto.

Se anche a te è successo, prova a scegliere un rossetto ultra pigmentato, cioè un rossetto dal colore saturo e intenso che quando lo applichu sulle labbra, mantiene la promessa del colore dello stick.

Sono rossetti da una passata e colore subito intenso. Esistono in vari finish e colori, anche i più naturali. Scopriamoli insieme.

Rossetti ultra pigmentati dal finish opaco

Il classico rossetto ultra pigmentato è opaco e a lunga tenuta. Bisogna stenderlo sempre in maniera precisa, dando definizione ai contorni.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @charlottewillermakeup in data:

Tips: Per un’applicazione perfetta, applica un correttore di mezzo tono più chiaro del colore della tua pelle al di fuori del contorno delle labbra e sfuma bene. Poi con una matita dello stesso colore del rossetto, definisci i contorni.

Collistar propone Art design Mat in stick, scorre bene sulle labbra, il colore è subito intenso e  le lascia morbide. Stendilo direttamente dallo stick o con un pennellino, per un risultato di precisione. 

Se ami i rossetti opachi che si applicano come un gloss, allora Geisha rossetto liquido opaco di Diego Dalla Palma è quello giusto per te perché si stende facilmente grazie all’applicatore in spugna e il colore è subito intenso.

Se cerchi un rossetto matte a lunghissima tenuta, Lipfinity di Max Factor ti offre un’alta performance. Nel pack trovi anche l’idratante lucido da applicare sopra il rossetto per cambiarne il finish da opaco a cremoso.

Tips: non applicare nulla sulle labbra prima di stendere il rossetto a lunga tenuta per non rovinarne la performance. Per un’applicazione perfetta, stendilo partendo dall’interno delle labbra, definendo man mano i contorni.

Ecco altri rossetti matte che ti consigliamo

Rossetti ultra pigmentati effetto velvet

Se ti piace indossare rossetti tendenzialmente opachi ma cerchi qualcosa di nuovo, allora punta su rossetti matte effetto velluto. Si tratta di rossetti ultra pigmentati, facilissimi da utilizzare e che regalano alle labbra un aspetto levigato e vellutato.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nicola Chapman Haste (@pixiwoo) in data:

Il rossetto liquido Fluid Velvet Mat Lipstick di Deborah Milano si stende come un gloss. La formulazione ultra pigmentata è leggera e confortevole e regala alle labbra un aspetto vellutato

Se, invece, ami i rossetti classici in stick ma non vuoi rinunciare all’effetto velvet, prova il lipstick Miss Pupa velvet Mat. La sensazione sulle labbra è morbida tutto il giorno, il finish è matte vellutato e lascia le labbra ben idratate. Puoi scegliere vari colori, anche i più naturali.

Rossetti ultra pigmentati finish semiopaco

Rossetto dal colore intenso che dà alle labbra un aspetto levigato, non troppo opaco e nemmeno cremoso? Non è un miraggio, anzi! È l’ultimissima tendenza di rossetto ultra pigmentato perché ricco di principi attivi che assicurano un’alta performance a livello di idratazione, levigatezza, resa del colore e lunga durata sulle labbra.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beau Nelson (@beau_nelson) in data:

 Non lasciarti sfuggire il Pure Envy Color di Estée Lauder. Ricco di acido ialuronico e pigmenti ti assicura una lunga tenuta, labbra sempre morbide dal colore intenso. Hai l’imbarazzo della scelta dei colori, dai più naturali ai più vivaci. Massima levigatezza anche on il rossetto stylo Color No Stop di Diego dalla Palma. Comfort assoluto e lunga tenuta.

Tips: per un risultato perfetto, applica prima il rossetto e poi con una matita dello stesso colore o leggermente più scura, ridisegna i contorni, scendendo verso l’interno delle labbra in modo da amalgamare perfettamente il rossetto alla matita.

L’ultima tendenza in fatto di applicazione rossetto che abbiamo ammirato durante le ultime sfilate A/I e che ritroveremo anche la prossima P/E 2019, è il contorno labbra sfumato ad arte. Per ricrearlo, applica il rossetto fin quasi ai contorni e poi sfumalo sui contorni con il polpastrello o un pennello da sfumatura.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @terrybarberonbeauty in data:

Rossetti ultra pigmentati cremosi o effetto vinile

Ti piace il rossetto dal finish cremoso e dal colore vibrante? Il Perfect Rouge di Shiseido ti permette di scegliere tra una vasta gamma di colori, è pigmentato e dona alle labbra un effetto luminoso e levigato.

Se preferisci un rossetto liquido, da applicare come un gloss e dal colore pieno e saturo dal finish luminoso, prova Beautiful Color Bold Liquid Lipstick di Elisabeth Arden. Facile da stendere grazie all’applicatore in spugna, il colore intenso e brillante dura a lungo. Se vuoi osare, prova invece un rossetto effetto vinile dai pigmenti liquidi concentrati. Pure Color Envy Paint On Liquid Lipcolor di Estée Lauder si stende come un gloss, ma è un rossetto dal colore intenso e estremamente lucido

I colori di tendenza che abbiamo ammirato durante le sfilate A/I 2018-19 sono:  rosso, lampone, cioccolato e vinaccia.

Chi li porta? Come dice Tom Pecheux YSL Beauty Creative Director: «Una donna che non teme di lasciarsi trasportare dai suoi sogni» .

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lisa Eldridge (@lisaeldridgemakeup) in data:

Tips: come scegliere il tuo colore? Prova i rossetti sul polpastrello perché è la zona più arrossata dell’epidermide che si avvicina maggiormente al colore delle labbra. Accosta i polpastrelli al viso per verificare quale colore ti sta meglio.

 

Credit ph: Unsplash.com

Scritto Da: Melly Sorace