Profumi ozonici, acquatici e marini per lui

15/02/2019

Dalle note acquatiche a quelle saline, ecco le migliori fragranze per lui che non può fare a meno del mare e del sapore della salsedine sulla pelle.

Hai mai desiderato catturare l'odore del mare per poterlo avere sempre vicino a te? Quell'istinto incontrollabile di avventurarti oltre i confini sconosciuti, sentire l'aria del vento sferzante e rinvigorente sulla tua pelle e quell'inconfondibile odore di salsedine e sabbia riscaldata dal sole? L'arte profumiera viene in aiuto, grazie alla creazione di fragranze ozoniche e marine. Il merito va tutto alla chimica, perché da quando è stata sintetizzata la molecola nota come calone è stato possibile «imbottigliare» il profumo del mare e dell'estate.

La caratteristica comune a tutti i profumi ozonati e marini? Ovviamente il richiamarsi alle note acquatiche, dando vita a profumi freschi ma dall'inconfondibile anima «umida», in grado di riportarci subito col pensiero all'acqua. Le interpretazioni e gli abbinamenti sono infiniti. Le note acquatiche sono, infatti, accoppiate a quelle fruttate e ai fiori, in particolar modo per quanto riguarda i profumi marini femminili, ma anche alle note legnose e agli agrumi, soprattutto nel caso dei profumi per lui.

Se vuoi saperne qualcosa di più, ecco una piccola guida alle migliori fragranze ozonate e marine da uomo che faranno accendere in te il desiderio di veleggiare per terre esotiche.

Acqua di Parma Blu Mediterraneo Mirto di Panarea

Il fascino e le acque cristalline del Mar Mediterraneo si uniscono alle inebrianti note aromatiche del mirto, sullo sfondo dell'isola di Panarea. Le note acquatiche frizzanti sono rese ancora più luminose dagli agrumi di limone e bergamotto in apertura, mentre i sentori erbacei e aromatici sono addolciti da note di gelsomino e rosa.

Armani Acqua di Giò Pour Homme

Una creazione del 1996 di Alberto Morillas ha segnato la sua epoca e aperto la strada a tutte le successive fragranze marine. È un'ode all'isola di Pantelleria, dove Re Giorgio passa ogni estate, ma è anche un inno alla libertà e alla voglia di leggerezza, con note dolci floreale e fruttate perfettamente bilanciate. Infine, le note marine leggermente salate ricordano l’effetto della salsedine sulla pelle baciata dal sole.

Bulgari Aqua Pour Homme

Alle note acquatiche e agrumate sono abbinate delle note minerali per una maggiore sapidità, data anche dall'aggiunta dell'alga Posidonia Oceanica. Per tutti i veri amanti delle acque profonde e misteriose dell'oceano.

Davidoff Cool Water

Un'altra fragranza simbolo della sua epoca, questa volta della fine degli anni '80, uno dei primi esempi in cui la molecola del calone svolge un ruolo da protagonista. Un riuscitissimo esempio di fragranza acquatico-aromatica, dove le note erbacee di lavanda, coriandolo, menta e rosmarino acquistano originalità e freschezza grazie all'accordo marino.

Hermès Un Jardin Après la Mousson

Uno dei grandi esempi della sopraffina arte profumiera di Jean-Claude Ellena che ci ha regalato un capitolo della sua serie unisex dedicata ai giardini in cui le note acquatiche sono interpretate in un senso completamente nuovo. Delicato come un acquarello, il «giardino dopo il monsone» raffigura una terra indiana dove la natura riprende vita, tra sentori di zenzero, cardamomo, pepe e coriandolo.

Issey Miyake L'Eau D'Issey Pour Homme

Un'altra fragranza capostipite del genere, creata nel 1994, a cui si deve tutto il filone delle fragranze leggere e acquatiche. La nota marina data dal calone viene qui accompagnata dallo yuzu e dal fior di loto che rendono questo profumo un ritratto minimalista dell'oriente ormai diventato un classico.

Serge Lutens L'Eau Froide

Per molti è sorprendente trovare una creazione di Serge Lutens in questa categoria ma L'Eau Froide è parte del nuovo percorso di audacia olfattiva per il grande artista; una nuova serie completamente antitetica con i grandi orientali opulenti che sono diventati canone per la famiglia olfattiva d'appartenenza e che apre la strada a un minimalismo astratto alla maniera di Lutens che non può lasciare indifferenti. L'Eau Froide è una cascata ghiacciata che gioca sulle contrapposizioni di menta, incenso, pepe e olibano.

Credit ph: Pexels.com

Scritto Da: Francesca Merlo