Un make-up che duri tutto il giorno? Con i primer giusti si può

15/04/2019

Una guida dettagliata ai primer viso, occhi e labbra e i consigli della truccatrice per un’applicazione perfetta.

Il make-up a lunga tenuta non è un risultato impossibile da ottenere, bisogna semplicemente avere alcuni accorgimenti. I professionisti del make up hanno i loro trucchi del mestiere, ma fortunatamente oggi si riescono a scovare in commercio vere e proprie chicche per ottenere un risultato professionale anche a casa. Tra questi prodotti troviamo i primer. Sono ormai 10 anni e più che spopolano in profumeria, ogni donna ne ha almeno uno nel beauty. Scopriamo insieme a cosa servono e come usarli!

primer

Primer viso

Mantenere una base duratura e intatta fino a sera è prima di tutto una questione di skincare. Da truccatrice non mi stanco mai di ripetere quanto la giusta detersione e la costanza nell’applicazione della crema offrano alla pelle il giusto sostegno per mantenersi giovane e in salute… e al make-up di durare tutto il giorno!

Quando però si ha bisogno di un booster in più o di un effetto particolare, vengono in nostro soccorso i primer.

Dai livellanti ed effetto blur, per chi ha la grana irregolare, a quelli liftanti, arricchiti in acido ialuronico, fino a quelli idratanti e a quelli opacizzanti; ci sono poi i colorati, per camuffare le discromie, e ricchi di perlescenze per dare un effetto glow degno di una star del red carpet. Ci si può giocare certo, ma possono essere davvero la svolta per alcune di noi.

Non lasciatevi scappare questi:

Primer occhi

Quante di voi con l’occhio incappucciato, si ritrovano con la matita stampata sulla palpebra fissa? E quante, a metà giornata, hanno il trucco occhi ridotto a due misere linee grumose?

Succede perché la palpebra umida tende a scioglierlo e i continui movimenti degli occhi lo portano ad accumularsi nelle pieghette.

primer occhi

Ecco perché utilizzare un primer occhi prima di matite e ombretti diventa fondamentale: il trucco reggerà più a lungo, i colori saranno più vividi e brillanti e le sfumature manterranno la loro gradualità fino a sera.

Ne esistono anche per il mascara, utilissimi per trasformarlo in uno waterproof o per unire trattamento e colore.

I nostri preferiti? Eccoli qui:

Primer labbra

Quando ci sono le pellicine, o ancora quando abbiamo una serata importante e la tenuta del rossetto non è un’opzione, il primer labbra può venire in nostro soccorso.

La sua azione emolliente in certi casi, riuscirà a rendere più sopportabile l’utilizzo dei rossetti più secchi. Gli ingredienti effetto filler distenderanno le micro-rughe per dare alle labbra un aspetto levigato e rimpolpato. I siliconi aiuteranno a mantenere il colore intatto per ore, a patto di non mangiare cibi oleosi.

primer labbra

E quando il rossetto è di un bel rosso acceso, magari con effetto ombre, come potremmo farne a meno?

Ecco i nostri preferiti:

I fixer

Dopo aver dato tanta cura al make up di viso, occhi e labbra, non potete mica rischiare che si sciupi tutto con lacrime, pioggia o un forte vento, vero? Ecco perchè hanno creato i fixer: mitici spray da poter usare prima e dopo il trucco, creano una patina su di esso - con diversi finish a seconda delle necessità - e lo rendono a prova di bomba.

primer

Esistono opacizzanti, effetto glow, o anche nature.

Qui ne trovate qualcuno: ora per voi il make up non ha più segreti!

Ti potrebbero interessare anche:

Make-up pop per la primavera-estate 2019

Donne e make-up: una ricerca svela perché le donne amano il trucco

Fondotinta per pelli mature: scegli quello giusto!

Cipria: sai davvero come usarla? Ecco le migliori per te

 

Credit ph: Freepik

Scritto Da: Laura Portomeo