Pelle subito più tonica: come fare

18/06/2018

Con la stagione più calda, oltre alle temperature aumenta lei anche la voglia di rinnovare la pelle del corpo per renderla più bella, luminosa e compatta. I prodotti must sono scrub, creme idratanti e rassodanti (senza dimenticare una dieta bilanciata). Scopri come fare per sfoggiare un corpo più tonico!

Dopo essere stata coperte per mesi sotto strati di vestiti, ora che le temperature diventano più miti, aumenta anche la voglia di scoprire, almeno un po', la pelle.

Per non arrivare impreparati all'appuntamento ed eliminare colorito spento, secchezza e inestetismi, è bene seguire una specifica routine di bellezza con l'obiettivo di risvegliare la pelle. Ogni parte del corpo ha ovviamente esigenze diverse e richiede trattamenti specifici. Ecco quali.

Come avere braccia e gambe al top

Dopo l’inverno bisogna riattivare la microcircolazione ed eliminare le cellule morte per ridare luminosità alla pelle: questo procedimento richiede alcune settimane.

Per questo è importante giocare d'anticipo e scegliere la migliore beauty routine per ottenere una pelle tonica e levigata. La prima cosa da fare è esfoliare, utilizzando uno scrub dal potere tonificante insistendo soprattutto sulle zone più ruvide e su gambe e glutei.

Dopo la doccia, applica i trattamenti corpo. Il nostro consiglio è utilizzare, su braccia, gambe e busto, un olio tonificante, perché nutre la pelle in profondità lasciandola luminosa, morbida e dall’aspetto più compatto. Se hai zone con pelle a buccia d’arancia, preferisci un trattamento specifico contro la cellulite: ricordati sempre di effettuare un massaggio intenso, con movimenti circolari in senso orario e dal basso verso l’alto.

ANTICELLULITE CONSIGLIATI

 

 

Cibi anti cellulite

I prodotti specifici contro la cellulite sono utili fino a un certo punto: se non si segue una corretta alimentazione e non si fa movimento, non si può avere alcun effetto visibile sul corpo. Ma quali sono i cibi anticellulite?

  • L’acqua, che aiuta a espellere le tossine dal corpo prevenendo così la cellulite.
  • Il tè verde, che stimola il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi.
  • Le barbabietole, che contengono antiossidanti, aminoacidi, vitamine e minerali. Hanno, inoltre, effetti diuretici che aiutano a combattere la cellulite.
  • Gli agrumi, che sono ricchi di vitamina C e bioflavonoidi e aiutano la circolazione del sangue.
  • Le mele, mangiate con la buccia che contiene piruvato, una sostanza in grado di prevenire i radicali liberi.
  • Le verdure a foglia verde, che hanno un effetto detox, stimolano la produzione di collagene e rendono la pelle più elastica.
  • L’aceto di mele, che ha un forte potere antiossidante e riduce la ritenzione idrica.
  • La curcuma, che elimina le tossine, regolarizza la circolazione del sangue e sgonfia.

Pelle del viso: una sferzata di energia!

Addio pelle spenta: per dare una nuova luce al volto ed eliminare le impurità, non rinunciare mai a uno scrub viso delicato, almeno una volta a settimana. Il suo plus?

Oltre a rimuovere le cellule morte, aiuta a preparare la pelle a ricevere i trattamenti successivi.

SCRUB VISO CONSIGLIATI

Dopo aver massaggiato lo scrub, è fondamentale detergere il viso con prodotti pensati per il proprio tipo di pelle, abbinandoli a sieri e creme specifici.

Prediligi un siero viso energizzante, che aiuta la pelle a ritrovare freschezza e luminosità, e una crema viso con un fattore di protezione medio, fondamentale per proteggerela dai raggi del sole e prevenirne l’invecchiamento.

La sera, invece, l’ideale è abbinare un siero anti-età a una crema viso rigenerante.

SIERO VISO CONSIGLIATI
 

Ma qual è la differenza tra crema giorno e crema notte?

Le creme viso giorno  sono solitamente più leggere e contengono filtri solari, mentre le creme notte sono più ricche, corpose e nutrienti.

Questo perché di giorno la nostra pelle ha bisogno di essere idratata e protetta dal sole e dagli agenti esterni, mentre di notte attiva il processo di rigenerazione e ricrea la naturale barriera protettiva, dando il via a un vero e proprio turnover cellulare.

Di notte, quindi, la pelle è più ricettiva, e per questo motivo vanno applicate creme ricche di attivi, maschere specifiche o trattamenti esfolianti che daranno il massimo nelle ore notturne.

CREME DA NOTTE CONSIGLIATE

 

Come avere piedi morbidi e poter indossare i sandali senza problemi

Anche i piedi subiscono un forte stress durante l’inverno: indossando sempre scarpe chiuse e stivali, la pelle si secca e si indurisce, creando così un antiestetico effetto soprattutto sui talloni.

Dato che la pianta del piede ha una pelle molto più spessa e resistente rispetto a quella delle mani, è molto utile fare uno scrub dall’alto potere esfoliante, a giorni alterni. Massaggia, poi, tutti i giorni una crema specifica che abbia proprietà nutrienti e protettive.

CREME PIEDI CONSIGLIATE

 

Mani: un biglietto da visita per tutto l'anno

 

D'inverno le hai nutrite con creme ricche per combattere la secchezza causata dagli agenti atmosferici, adesso è il momento di continuare a coccolarle con scrub e creme idratanti.

Le mani necessitano di cure costanti tutti i giorni dell'anno, ancora di più se l'obiettivo è poter sfoggiare sulle unghie una delle nuove tinte super colorate che fanno tanto tendenza.

La beauty routine consigliata prevede prima uno scrub delicato che rimuove cellule morte e pellicine e poi l'applicazione di una crema idratante per far apparire le mani più morbide. 

Ecco i migliori prodotti selezionati per te! 

CREME MANI CONSIGLIATE
 

Credit ph: Pexels.com, Unsplash.com

Scritto Da: Elena Antolini