23/05/2022

Niacinamide: cos'è e come inserirla nella skincare routine

Niacinamide: cos'è e come inserirla nella skincare routine

Ma tu la conosci la Niacinamide? Nell’ultimo periodo è diventato uno degli ingredienti cosmetici più utilizzati per la skincare. Perché? Perché è un principio attivo molto efficace e facile da inserire nella propria routine di bellezza. Inoltre, con l’utilizzo frequente delle mascherine dell’ultimo periodo, la pelle risulta più stressata e tende ad essere bisognosa di maggiore cura. Questo attivo è perfetto per disinfiammare la pelle e renderla più omogenea ed idratata. La Niacinamide o vitamina B3 è un vero e proprio ingrediente superstar che, grazie alle sue proprietà è sempre più presente nei beauty products di ultima generazione.

Proprietà e benefici della Niacinamide

Le proprietà della Niacinamide sono moltissime e un’ulteriore caratteristica è che non ha controindicazioni, dunque, può essere utilizzata per tutto l’anno ed è indicata per tutte le tipologie di pelle, insomma è il Sacro Graal della skincare routine quotidiana. I benefici della vitamina B3 sono innumerevoli: mantiene la pelle più compatta e contribuisce a mantenere in salute la sua barriera lipidica. Riduce la comparsa di macchie e arrossamenti e quindi anche le infiammazioni che causano eczema e acne regolando la produzione di sebo. Miglioramenti anche per quanto riguarda le dimensioni dei pori, dunque, la pelle con un utilizzo costante risulta più omogenea e uniforme. Riduce l’aspetto delle macchie scure anche solo dopo un mese di applicazione proteggendo anche dai danni solari. Si tratta di un potente antiossidante, quindi, è anche un antiage che riduce la comparsa delle rughe mantenendo l’idratazione ottimale della pelle. What else?

Come inserire la Niacinamide nella skincare routine

La vitamina B3 è ingrediente super sicuro (utilizzato ad una concentrazione dell’1-2%) e può essere tranquillamente applicato insieme ad altri principi attivi per ottenere risultati ottimali. Quindi nessun problema per la skincare routine anzi, è consigliato l’utilizzo in combinazione con l’acido ialuronico che ne potenzia l'assorbimento. Se soffri di acne invece la combinazione ideale è Niacinamide e acido salicilico per ridurre l'infiammazione e, nello stesso tempo, esfoliare delicatamente la pelle. Nessun problema anche in combinazione con il retinolo. Sì, la Niacinamide sta bene su tutto, proprio come nella moda un tubino nero, impossibile sbagliare!

prodotti selezionati per te

Scritto Da: Martina Zanghì