Manicure long lasting: tutti i consigli per fare durare a lungo lo smalto

19/03/2019

Vi sveliamo i segreti per una manicure duratura: tanti consigli per uno smalto che duri oltre una settimana.

 
manicure


Avere mani curate e ben smaltate
dà una certa soddisfazione, ma la vita frenetica e i suoi ritmi assurdi difficilmente ci consentono di poterne godere a lungo.

Se da un lato è bello cambiare spesso il colore dello smalto per abbinarlo all’abito o agli accessori, dall’altro, quando si ha poco tempo, il momento della manicure diventa un peso, spesso relegato a pochi minuti fra una faccenda e l’altra.

tip salva manicure

Smalti semipermanenti, gel e ricostruzioni

Ecco perché sempre più donne si rivolgono ai centri estetici per una copertura gel o l’applicazione di uno smalto semipermanente, di modo da assicurarsi una manicure longeva e resistente per almeno due settimane.

Ci sono anche kit da poter usare direttamente a casa in piena autonomia, solo per le più pratiche.

Perché lo smalto non dura?

La maggior parte delle volte è colpa nostra, altre è colpa di un prodotto di scarsa qualità. Ecco un elenco di possibili cause:

- applicazione di strati troppo abbondanti;

- manicure eseguita su mani bagnate (subito dopo la doccia o dopo aver tenuto le mani in ammollo per un po’ di tempo);

- poca attesa fra una passata e l’altra;

- tempi di asciugatura non idonei;

- mani in ammollo subito dopo la manicure;

- utilizzo delle unghie come attrezzi o leve (per aprire lattine, per esempio).

tip salva manicure

Come far durare lo smalto per unghie sempre perfette

Ecco come ottenere unghie perfette in 10 passi:

1) Innanzitutto rimuovete lo smalto precedente, facendo attenzione a non lasciare residui, pelucchi o scaglie.

2) Spingete indietro le cuticole, limate e, se possibile, passate un buffer per sgrassare l’unghia.

3) Scegliete uno smalto di buona qualità.

4) Assicuratevi di avere mani asciutte, senza creme.

5) Stendete la base e lasciatela asciugare.

6) Stendete due mani di smalto, lasciando asciugare fra la prima e la seconda.

7) Se avete fatto sbavature, munitevi di una penna correggi smalto o di un cotton fioc imbibito di solvente.

8) Stendete uno strato di top coat.

9) Lasciate asciugare per almeno 15 minuti, evitando di infilare le dita in tasca o fessure.

10) Evitate doccia, mani in ammollo e lavori manuali per le successive due ore.

Se subito dopo la manicure doveste urtare qualcosa e lo smalto dovesse sollevarsi, riportate a livello lo smalto con una spatolina e mettete un altro strato di top coat per sigillare e amalgamare il tutto.

Di seguito alcuni prodotti indispensabili per la vostra manicure

Scritto Da: Laura Portomeo