Tagliare i capelli da asciutti, tutti i vantaggi del dry cut

02/12/2019

Scopriamo tutti i segreti e i vantaggi del dry cut: quando è meglio tagliare i capelli da asciutti e come!

Richiestissimo dalle ricce è diventato un must nei saloni all’avanguardia, anche per tutte coloro che desiderano un ultimo check dopo la piega. Il dry cut è la moda del momento, scopriamo perché.

Cos’è il dry cut

Come avrete certamente intuito dal nome, il dry cut è il taglio di capelli effettuato sulla chioma asciutta. Di base il taglio viene effettuato su capello bagnato e al massimo, a piega effettuata, si fa un ultimo check. Nei servizi fotografici il dry cut è usatissimo, soprattutto quando parliamo di tagli estremamente geometrici, ed è una prerogativa di pochissimi hair stylist, in quanto bisogna avere delle ottime doti tecniche. Molto usato anche sugli uomini, per le frangette e non in ultimo sulle chiome ricce di entrambi i sessi, è diventato velocemente un must per chi vuole un taglio alla moda studiato direttamente sulla messa in piega.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Drew - Master Sharpener (@hanzobaybay) in data:

7 vantaggi del dry cut

Al di là delle indubbie capacità tecniche di cui è essenziale che il vostro hair stylist sia dotato, ecco 7 motivi per cui dovreste provare il dry cut almeno una volta:

1. Tagliare i capelli ricci da asciutti vi aiuterà a modulare il taglio in maniera molto più accurata, senza rischi.

2. Paura della spuntatina? Quante di voi hanno tagliato i capelli di sole due dita per poi ritrovarseli più corti di prima una volta asciugati? Può dipendere dalla messa in piega, ecco perché il dry cut può venire in vostro aiuto in questo caso!

3. Se il vostro capello dopo la piega tende ad appesantirsi, potrete approfittare del dry cut per alleggerire le ciocche superiori e dare maggior volume alla chioma

4. Qualora abbiate optato per un effetto spettinato sulla piega, il dry cut aiuterà a enfatizzare il finish. Se avete scelto un taglio molto geometrico, le rifiniture e le altezze saranno gestite direttamente sui vostri lineamenti, senza sorprese

6. Cambiare il colore dei capelli può essere arduo, soprattutto se si vuol fare giochi di contrasti, effetti luce, sovrapposizioni di colore. In questo caso il dry cut viene in aiuto per posizionare meglio tutti i colori e gli effetti, meglio visibili quando la chioma è asciutta.

7. Infine sapevate che in caso di capelli particolarmente fini e fragili, il dry cut risulta più delicato?

dry cut

Prodotti per lo styling

Insomma, tagliare i capelli da asciutti può portare tantissimi vantaggi, ma vediamo insieme anche i prodotti per lo styling di cui non potete fare a meno se avete scelto un dry cut che necessita di essere supportato!

Ecco i nostri preferiti

Alcuni articoli e videotutorial che potrebbero interessarti:

Quali sono i colori capelli di tendenza quest’anno? Ce lo dice Instagram

Caduta di capelli stagionale? Ne parliamo qui

Chignon: come realizzare un'acconciatura facile

5 segreti per mantenere i capelli più belli e più sani

Credit ph: Pexels.com

Iscriviti alla nostra newsletter inserendo qui sotto il tuo indirizzo e-mail. Riceverai in anteprima sconti e promozioni!

Scritto Da: Laura Portomeo