Acconciature per la primavera: trova quella per te!

15/02/2019

Hai i capelli lisci, ondulati o ricci? Scopri insieme a noi qual è l’acconciatura più adatta a te da sfoggiare la prossima primavera estate. Ti sveliamo tutte le ultime novità e tanti consigli su come realizzarle.

Abbiamo seguito attentamente tutte le sfilate della p/e 2019 e abbiamo selezionato per te tutti i trend acconciature per la prossima stagione. Acconciature versatili, facili da realizzare e che si adattano a tutti i tipi di capelli: scoprile con noi!

acconciatura capelli

Chignon, l’intramontabile

Questa primavera/estate 2019 lo chignon incontra tutti i tipi di capelli, sia lisci che ricci. Gli chignon più di moda infatti sono sia stretti e ordinati che estremamente spettinati.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sam Villa (@samvillahair) in data:

Lo chignon stretto è abbastanza classico ma nella bella stagione si veste di un tocco moderno. Prova a realizzarlo laterale o in cima alla testa o addirittura sulla fronte. Ecco come fare: tira indietro i capelli con un po’ di gel, fai una coda bassa, alta o laterale e poi realizza il tuo chignon fissandolo con forcine e mollette.

È interessante anche realizzare un contrasto tra i capelli tenuti in ordine con un gel e lo chignon spettinato. In alternativa, soprattutto se i tuoi capelli sono mossi o ricci, puoi realizzare uno chignon più morbido e dall’apparenza spettinata.

Per realizzarli prova a usare:

Acconciature voluminose stile anni ‘60

acconciatura capelli

Ti piacciono le acconciature voluminose? Armati di lacca e pettine e crea un’acconciatura in stile anni ‘60. Cotona i capelli alla radice e poi pettinali all’indietro per realizzare volumi sempre diversi. Se non hai tanti capelli usa delle imbottiture da fissare con le mollette e nascondere con i capelli. 

Per realizzare e fissare volumi importanti usa:

Trecce parallele, dritte e al contrario

Le trecce non passano mai di moda, conservano un loro fascino innato perché ogni volta sono sempre diverse ed estremamente versatili. Per la prossima stagione calda gioca con la texture dei capelli per realizzare le trecce.

La più semplice è la treccia bassa che, però, si distingue per i capelli tirati indietro con il gel e chiusi con un elastico grande. Realizza poi una treccia singola oppure più trecce.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Anna braids & tutorials (@annalovesbraids) in data:

Le boxer braids nella loro versione classica sono delle trecce parallele che si fanno ai lati della testa, cominciando a intrecciare i capelli dalla sommità del capo fino alla nuca. Non limitarti a due sole trecce. Realizzane quante ne vuoi, l’importante è che siano sempre parallele.

Se ti piace distinguerti, prova invece a realizzare una treccia partendo dal basso, cioè dalla nuca, fino alla sommità del capo. Acconcia le ciocche che rimangono fuori dalla treccia, come più ti piace. Le trecce sono la tua passione? Leggi qui come farle!

Per tenere in ordine la treccia, ti consigliamo:

La coda non passa mai di moda

È una delle acconciature più semplici da realizzare ma che può sempre rinnovarsi nelle texture e nei volumi. Questa primavera/estate portala alta o bassa, con i capelli tirati con gel oppure lasciarti morbidi, quasi effetto spettinato. L’importante è coprire l’elastico con una ciocca di capelli. Nel nostro tutorial ti mostriamo come fare

Ritornano gli accessori per i capelli

Li avevamo già visti comparire nelle sfilate autunno/inverno 2018-2019, ma la prossima stagione un’esplosione di cerchietti, fermagli, foulard, nastri, fiori e piume arricchirà le tue acconciature. Dai spazio alla fantasia!

Credit ph: Pixabay.com

Vuoi scoprire tutte le offerte dedicate a te? Iscriviti alla nostra newsletter!

Scritto Da: Melly Sorace