Hermès Terre d'Hermès Eau Très Fraiche 75ML

HER-TEF-75ML

Hermès Terre d'Hermès Eau Très Fraiche 75ML

HER-TEF-75ML

Non disponibile

Profumo da Uomo Hermès Terre d'Hermès Eau Très Fraîche confezione da 75ML

Acquistando questo prodotto guadagni 56 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Vuoi essere avvisato quando questo prodotto tornerà disponibile? Clicca qui

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Profumo da Uomo Hermès Terre d'Hermès Eau Très Fraîche confezione da 75ML

Nella primavera 2014, la maison Hermès lancia una nuova versione del suo Terre d'Hermès: l’Eau Très Fraiche.
Come suggerisce il suo nome, è un’acqua ‘fresca’, è un incontro con un elemento essenziale e vitale, l’acqua appunto, che rigenera, vivifica e rinfresca, cuore e mente. E’ pura energia, intensa e assoluta.
Una fragranza che si apre con note agrumate, dominate dall’arancio amaro, e note ‘fredde’ acquatiche; nel cuore troviamo il fiore di geranio, mentre la scia è riscaldata da legni aromatici.
Una freschezza forte, persistente ed audace.

Famiglia Olfattiva: legnosa-aromatica


Piramide Olfattiva

Note di Testa: Agrumi, note acquatiche
Note di Cuore: Geranio
Note di Fondo: Patchouli, Legno di Cedro, note legnose

Recensioni

2 oggetto(i)

per pagina
  • Hermès Terre d’Hermès Eau Tres Fraiche EdT

    Recensito da Fabio Francesco il 02/05/2019

    Fedele al capostipite, Eau Tres Fraiche risulta creato alla perfezione così da renderne riconoscibile la provenienza ma allo stesso modo dotato di sue specifiche che lo rendono comunque caratterialmente diverso. La terrosità o l'arancione "sporco" che definiscono l'originale qui non sembrano essere gli elementi dominanti perché l’insieme ricorda più la marmellata di arance amare, ovvero una versione molto più divertente e luminosa dell’EdT. Mi piacciono molto le versioni EdT e EdP ma dopo un po' risultano troppo muscolose; questo potrebbe essere dato da un abbondante uso di ISO E Super per garantire durata e proiezione. Eau Tres Fraiche non ha questo problema, sembra infatti più naturale nella percezione e rappresenta uno dei migliori profumi degli ultimi tempi; le note di agrumi sono davvero "pop" nell'apertura. Ha un carattere rotondo e delicatamente salmastro dove sono riconoscibili Arancia, Agrumi e Note Acquatiche. I nitidi elementi floreali dati dal Geranio, che colpisce positivamente per l’ottimo apporto che genera, continuano a crescere nel cuore della fragranza, dalla quale emerge una legnosità balsamica ricca e quasi insaponata grazie all’apporto di Note Legnose, Patchouli e Cedro, che mi evocano il Bvlgari Aqva Amara o il Declaration di Cartier. Complessivamente risulta amaro e fragrante: presenta una nitidezza citrica che punge squisitamente il naso, sostenuta da dolci note di legno posata su uno sfondo resinoso di bucce di Agrumi. Il carattere del prodotto rimane stabile e duraturo nel tempo, sorprendendo per l’intensità con la quale si propone, anche dopo le canoniche 8-10 ore. Forse lo sviluppo è meno elegante rispetto alle classiche dove le note di base dell’EdT sono più nitide, virili e piccanti ma la versatilità è maggiore grazie ad una struttura più dinamica e flessibile. Per questo è utilizzabile con il clima caldo tanto in ambienti aperti quanto chiusi per occasioni formali o informali; valido con ogni abbigliamento e per tutte le età, presenta una proiezione abbastanza ridotta, tipico di questo genere di fragranze. Flacone che rimane nel solco della tradizione Terre, squadrato, tradizionale con vetro trasparente, liquido giallo paglierino, con la differenza dell’erogatore, in plastica bianca.

  • Come la versione originale, anzi di più!

    Recensito da enzo il 17/03/2016

    Indosso già la versione classica e ne sono entusiasta!
    Poi mi sono incuriosito e ho provato Terre d'Hermès Eau Très Fraiche, che sarà il mio prossimo acquisto.
    Comparando le due versioni, si nota subito che la struttura delle note olfattive ha lo stesso DNA, ma la narrazione che si sviluppa nel tempo, grazie a piccole variazioni negli ingredienti, conferisce a questa seconda maggiore "rondeur" e leggerezza.
    E' una meraviglia per l'olfatto: elegante, con un piccolo tocco retrò grazie alla presenza del geranio e un boost di freschezza grazie alle note acquatiche assenti nella versione originale.
    All'inizio il nome mi ha tratto in inganno: pensavo fosse più evanescente della versione originale. Mi sono dovuto ricredere: stesso "sillage" e longevità. Perfetto!
    Sembra una sottile e sapiente riformulazione della versione originale per renderlo il profumo perfetto per la stagione estiva, ma confesso che in entrambe le fragranze, Hermes ha messo tanta di quella personalità da renderli indossabili con piacere in ogni tempo.

2 oggetto(i)

per pagina