Etro Palais Jamais 100ML

ETR-PALJ-100ML

Etro Palais Jamais 100ML

ETR-PALJ-100ML

Prezzo di listino 110,00 €

Sconto -12%

Nostro prezzo 97,20 €

- +

Acquistando questo prodotto guadagni 98 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Avvisami quando questo prodotto è in promozione

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Profumo Unisex Etro Palais Jamais Eau de Toilette confezione da 100 ml

Palais Jamais Etro appartiene al gruppo olfattivo legnoso aromatico destinato ad un pubblico sia maschile che femminile.
Lanciato sul mercato nel 1989 si apre con un mix delizioso di Bergamotto, Petitgrain, Gelsomino e Mandarino; nel cuore la delicata freschezza aromatica di Betulla, Salvia e Muschio Animale e in conclusione un letto di Vetiver e morbido Muschio di Quercia.
Palais Jamais è come una fontana zampillante, lucente di sole nel giardino misterioso delle Mille e una notte, è il tempo fremente dell’attesa di un amante, l’attimo prima che l’emozione si esprima in tutta la sua prorompenza.
La bottiglietta porta la firma decorativa di estrema eleganza della maison, con i suoi intarsi ricchi di evocazione orientale

Piramide Olfattiva
Note di Testa: Bergamotto, Petitgrain, Gelsomino, Mandarino
Note di Cuore: Betulla, Salvia, Muschio Animale
Note di Fondo: Vetiver, Muschio di Quercia

Recensioni

3 oggetto(i)

per pagina
  • Una meraviglia che parla attraverso immagini e memorie, da assaporare con calma

    Recensito da Tania il 26/09/2017

    Questa è una meraviglia per le stagioni fredde, una fragranza straordinaria ma allo stesso tempo totalmente inusuale, mi fa venire in mente gli interni di una chiesa, con antichi arredamenti in legno, i fuochi delle candele i cui bagliori scintillano nella semioscurità, sandalo e rose il cui aroma pervade l'aria. Bergamotto, mandarino, petit grain e gelsomino, tabacco e cuoio, vetiver e muschio di quercia spiccano tra le note della piramide olfattiva. È una fragranza indubbiamente fumosa, misteriosa, intrigante, sicuramente non per tutti e non per quanti siano arenati alle confortevoli fragranze di massa. È perfetto per uomo, potrebbe essere interessante per una donna audace e fuori dagli schemi, che non ama le banalità.

  • Evocativo

    Recensito da Marco il 29/03/2017

    "Zampilla come una fontana, gorgoglia allegramente come ranocchia che salta in grembo inaspettata. Nel giardino segreto delle mille e una notte, un ospite è atteso. Per lui si ricamano rami fioriti". Così Etro descrive la propria fragranza, ma osserviamo anche la piramide olfattiva: mandarino, bergamotto, limone, coriandolo cardamomo nelle note di testa, gelsomino sambac, palmarosa, petitgrain uruguay, assoluta maté, pepe, legno di betulla nelle note di cuore, vetiver, muschio di quercia, salvia sclarea nelle note di fondo.
    Palais Jamais è una fragranza aromatica - legnosa per uomo e donna con accordi aromatici, legnosi, agrumati, terrosi ed erbacei, una miscela luminosa erbacea - agrumata che lentamente discende da un opening fresco e luminoso verso un drydown legnoso e fumoso.
    L'opening è agrumato e floreale, seguito da note verdi e aromatiche, seguono un effluvio leggero di gelsomino e sentori di muschio e vetiver. Il drydown non è aggressivo o potente ma molto leggero ed evocativo. Palais Jamais è una fragranza in qualche modo intellettuale, la definirei come poetica, aristocratica, evocativa, nostalgica e vittoriana, non è particolarmente maschile o femminile, ma piuttosto unisex, è unica e, direi, sapientemente costruita.
    È una fragranza luminosa e scura allo stesso tempo e mentre nella stagione calda le note scure appaiono sbilanciate e quelle verdi agrumate possono sembrare troppo lineari, le temperature fredde fanno risplendere la fragranza nella sua completezza. Palais Jamais può essere usato, dunque, tutto l'anno, ma risulta assolutamente perfetto in autunno e inverno.


  • Legnoso, aromatico, buono!

    Recensito da Enrico il 10/10/2016

    Profumo uscito a fine anni '80 è tuttora molto attuale grazie ad una ricetta fresca e con aromi intriganti che lo mantengono giovane e vivace. Le note iniziali, che ruotano attorno al bergamotto, sono il gelsomino e il madarino, il cuore è contraddistinto dal legno di betulla e dalla salvia, il fondo è vetiver. Accompagnano il profumo note muschiate. Personalmente lo trovo ideale in estate e in autunno, è un legnoso molto fresco e per capirci somiglia leggermente, come risultato sulla pelle, al ginepro di sardegna di acqua di parma, certo senza le caratteristiche bacche ma il profumo lo ricorda nelle note di testa e in quelle di cuore. Del flacone serve dire poco, segue la vitrea linea Etro, che fin dal suo ingresso nella profumeria ha scelto un'estetica orientaleggiante e raffinata.

3 oggetto(i)

per pagina