Caron L'Eau Cologne 100ML

CAR-ECO-100ML

Caron L'Eau Cologne 100ML

CAR-ECO-100ML

Non disponibile

Acquistando questo prodotto guadagni 56 punti-sconto. Con il nostro programma 'ottieni più sconti' puoi guadagnare sconti con tante azioni semplici e divertenti.

Vuoi essere avvisato quando questo prodotto tornerà disponibile? Clicca qui

Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Sito N.1 per servizio al cliente

Campioni omaggio in tutti gli ordini

Descrizione

Profumo Unisex Caron L'Eau Cologne Eau de Toilette confezione da 100 ml

L'Eau Cologne di Caron è stato lanciato sul mercato nel 2014 ad opera del Naso Richard Fraysse; appartiene alla famiglia olfattiva agrumato-aromatica ed è adatto sia per lui che per lei.
L'Eau Cologne è un bouquet arioso e fresh, puro ed essenziale, come la confezione che lo racchude, di un bel vetro satinato elegantissimo.
Parte con note marine, bergamotto e mandarino giallo, una spremuta di luce; nel cuore petitgrain, neroli e rosmarino con la sua punta aromatica irrinunciabileper concludersi con ulteriore fresca eleganza grazie a cedro, vetiver e muschio animale.

Piramide Olfattiva
Note di Testa: Note Marine, Bergamotto, Mandarino Giallo
Note di Cuore: Petitgrain, Neroli, Rosmarino
Note di Fondo: Cedro, Vetiver, Muschio Animale

Recensioni

1 oggetto(i)

per pagina
  • L'Eau Cologne di Caron

    Recensito da Fabio Francesco il 04/01/2021

    Colonia maschile tradizionale, proposta però come unisex da casa Caron nel 2014, agrumata ma senza cadere troppo sul gusto classico; all’apertura riscontro una nota esperidata molto particolare, che propone con maggiore evidenza i toni aranciati grazie alla presenza del mandarino giallo ed alle note marine. Questa particolare costruzione aromatica risulta molto ben congegnata in quanto ammorbidisce l’astringenza del bergamotto amplificandone nel contempo la nota salata. In questo modo la tipica acidità espressa al momento dell’apertura dalle colonie, in questo prodotto Caron non è per nulla percepibile. La piramide olfattiva viene poi arricchita da un cuore molto tipico per le colonie dove ritroviamo rosmarino, petitgrain e neroli ovvero quelle note che derivano ancora una volta dall’arancio e che ne determinano l’estrema piacevolezza e la facilità nell’abbinamento. Infine muschio, vetiver e una nota legnosa piuttosto educata tratta dal cedro, ne vanno a formare quella base che garantisce una discreta longevità, circa quattro ore, ma con un’ottima proiezione, considerando la tipologia del prodotto. A mio modo di vedere ci sono due elementi che contraddistinguono e rendono molto personale questa fragranza: sto parlando del petitgrain (olio essenziale ricavato da foglie, rami e frutti dell’arancio amaro) e il neroli (distillato dei fiori dell’arancio amaro) che ne amplificano la rotondità e ne rinforzano la piramide aromatica la quale risulta veramente ben costruita a partire dal perfetto connubio iniziale dato dalle note acquatiche e dal bergamotto. Non è una fragranza da discoteca o da club, ha un suo specifico range di utilizzo che va dalla passeggiata tardo-pomeridiana in centro passando per lo shopping elegante, e non disdegnando le serate estive da vivere gustando un buon piatto di pesce in un ristorante all’aperto. Non è dedicato agli under ma a coloro che amano la vita tranquilla e il buon gusto classico, che si divertono in modo pacifico e che si rilassano nell’eleganza di una camicia bianca pulita.

1 oggetto(i)

per pagina